Uno studio prevede un aumento del 27% degli utenti VoIP per il 2010

Scritto da: -

Circuit Switch VoIP

Un nuovo studio edito da Atlantic-ACM mostra come una buona porzione di utenti delle telecomunicazioni tradizionali stiano progettando di passare al VoIP nell’arco dei prossimi 12 mesi.

Nell’edizione 2010 di Business Connectivity Wireline and Wireless Report Card, Atlantic-ACM ha effettuato sondaggi sulle piccole e medie imprese, clienti aziendali e utenti wireless dotati di dispositivi o prodotti ISDN, DIA, IP VPN e VoIP. Il sondaggio ha rivelato che oltre il 27 per cento degli intervistati aveva intenzione di migrare o era già parzialmente passata ai servizi VoIP nell?arco dell’anno. Gli utenti con accesso integrato (PRI) e gli utenti di reti circuit switched (sistemi a collegamento nodale indiretto) risultavano essere i più interessati al passaggio al VoIP.

La società di ricerca afferma, nell’epilogo del sondaggio, come emerga la sicura crescita del VoIP in futuro facilitando progressivamente l’accessibilità ai servizi e promuovendo gli aspetti di risparmio e di maggiore efficienza rispetto ai sistemi tradizionali.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!