Nokia contro Skype: il voip è un problema

Scritto da: -

Nokia Lumia

Stephen Elop, il numero uno di Nokia, nel corso di un’intervista ha puntato il dito contro Skype perché proprio a causa di Skype e del voip in generale, la sua società vende pochi Nokia Lumia, continuando:

Il feedback dagli operatori è che non amano Skype, certamente, perché gli operatori che hanno un business telefonico tradizionale basato sulle linee potrebbero perdere incassi.

In sostanza, gli operatori mobili stanno pian piano puntando il dito contro Skype, accusandola di sottrarre molti degli incassi derivanti dalle chiamate telefoniche nazionali e internazionali, proprio per questo motivo, Elop afferma che è essenziale negoziare con gli operatori e trovare immediatamente un sistema che possa permettere loro un guadagno derivante dal voip, altrimenti la potenza degli operatori potrebbe causare il blocco delle vendite degli smartphone basati su Windows Phone che montano di default il client di Skype. Gli operatori temerebbero Skype proprio perchè il servizio appartiene a Microsoft e la società di Redmondha permesso agli operatori di evitare l’installazione di Skype sugli smartphone dotati di sistema operativo Windows Phone, ma Skype si trova regolarmente anche su piattaforma Android e iOS, il che per Nokia consisterebbe in un grande vantaggio per gli operatori telefonici.

“Quello che Microsoft ha fatto è che se un operatore non vuole Skype installato su un Windows Phone di Nokia o un’altra azienda, può prendere quella decisione. Il problema può essere aggirato. Però Skype è su tutti i dispositivi Android, è su iPhone, si trova su iPad e tutti questi prodotti. Quindi ciò che stiamo facendo con gli operatori è trasformarlo in un vantaggio”.

In pratica, secondo Elop, sebbene Skype e il voip non possa essere bloccato, è possibile trovare un accordo con gli operatori telefonici permettendo ad essi un possibile guadagno dall’utilizzo del voip sugli attuali smartphone moderni.
Al momento non è chiaro come si evolverà questa situazione, ma lo scenario futuro sembra abbastanza chiaro: i consumatori dovranno pagare di più per potere utilizzare un servizio gratuito sugli smartphone Nokia.

Sarà questa una mossa vincente oppure porterà Nokia al tracollo portando gli utenti ad orientarsi verso altri lidi?

Via | IctBusiness

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 1 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su Nokia contro Skype: il voip è un problema

    Posted by: andrea0000000

    Non so all'estero, ma in Italia su tutti i contratti per "INTERNET DA CELLULARE" c'è scritto chiaramente che non si possono usare P2P e VOIP. Quindi domani possono svegliarsi e iniziare a bloccare queti protocolli. In ogni caso questa, detta dagli operatori, mi sembra una scusa bella e buona… Inventiamoci un motivo a caso per cui non vogliamo vendere una terza piattaforma (per cui spendere per pubblicità, istruzione, assistenza ecc…) Scritto il Date —