Il CEO di Nokia corregge il tiro su Skype e il voip

Scritto da: -

Skype logo

Qualche giorno fa avevamo anticipato le dichiarazioni di Stephen Elop riguardo Skype, oggi, a distanza di tre giorni da allora, il CEO di Nokia ha voluto correggere il tiro sul client voip più famoso del mondo, dichiarando:

È vero che gli operatori di telefonia non lo gradiscono, ma la presenza a bordo del VoIP può essere un vantaggio in sede di accordo commerciale fra carriere e produttori di cellulari.

Le dichiarazioni di Elop hanno causato nei giorni passati un polverone e immediatamente dalla casa finlandese sono arrivate le dovute precisazioni, ovvero che Skype non è presente solo sugli smartphone basati su Windows Phone ma anche sugli smartphone concorrenti come Android e iOS attraverso delle applicazioni ufficiali scaricabarili dai rispettivi store. Proprio per questo, la presenza di Skype sugli smartphone Lumia non deve essere visto come un problema, bensì, la partnership diretta con Microsoft costituisce un punto di vantaggio per Nokia e il voip potrebbe essere utilizzato per creare qualche utile in più con gli operatori telefonici.

In sostanza, la presenza di Skype sugli smartphone Lumia non crea alcun problema con gli operatori, bensì, questa partnership diretta con Microsoft potrebbe essere utilizzata per trovare con gli operatori un possibile accordo che possa accontentare tutti, in sostanza, un accordo che gli operatori telefonici difficilmente potrebbero raggiungere o sperare con la concorrenza.

Purtroppo però Elop ha affermato che se l’operatore non vuole l’utilizzo di Skype sulla propria rete, Microsoft e Nokia potrebbero impedirne l’installazione sugli smartphone Nokia Lumia, il che creerebbe uno svantaggio per gli utenti, causando dunque una perdita nelle vendite degli smartphone Lumia, tuttavia, altri produttori potrebbero sottoscrivere simili accordi con gli operatori telefonici.

Lo scenario dunque è il medesimo, espresso in diverso modo ma con lo scopo di impedire l’utilizzo libero del voip. Quello che ora resta da capire è se questa scelta sarà portata avanti soltanto da nokia oppure se anche gli altri produttori come Google e Apple impediranno l’utilizzo del voip sui propri smartphone.

Via | Ictbusiness

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 1 voti.