Nasce il Polo toscano per le Tlc

Scritto da: -

Creare un Polo toscano per le telecomunicazioni, integrando piattaforme tecnologiche e competenze per sviluppare nuove soluzioni nell’ambito delle telecomunicazioni sarà lo scopo dell’accordo siglato tra il Polo Tecnologico, Cdc e Agescom.
Il primo obiettivo dell’accordo sarà l’integrazione delle piattaforme Voip Dexgate (alla quale ho collaborato alla realizzazione durante la tesi) e Asterisk, sviluppate rispettivamente da Cdc e Agescom e sperimentate dalla Regione Toscana nell’ambito della Rete Telematica Regionale.

Inoltre, sempre in virtù dell’accordo sottoscritto, saranno identificati altri prodotti e servizi quali possibili aree di business nel segmento dell’Information e Communication Technology, in grado di soddisfare le esigenze di clienti pubblici e privati (connettività, videosorveglianza Ip, applicazioni software specifiche, ecc.).

Le tre realtà toscane hanno definito lo sviluppo della nuova piattaforma Voip come il primo step di una strategia di collaborazione che vede la società attiva nella produzione e distribuzione di It, uno dei primi operatori di telefonia e internet toscani e il quarto Parco Tecnologico italiano uniti nella volontà di aprire nuove opportunità di mercato, mettendo a frutto anche le potenzialità presenti nelle piccole realtà hi-tech del Polo Tecnologico.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Blogvoip.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.